01 Ottobre 2020
Interviste
percorso: Home > Interviste > Interviste

Minuti: "Soddisfatto ma bisogna migliorare" Marozzi: "Il mister ha dato la scossa che serviva"

Interviste
16-02-2013 - Intervista a Pasqualino Minuti, Armando Marozzi
Il gol di Addarii (Sciarroni)
Dopo una partita così - vinta con le unghie e con i denti - c´è spazio solo per i sorrisi. Vittoria contro la seconda in classifica - che non perdeva da 17 gare - Addarii che si sblocca, la solidità - mentale e di gioco - dimostrata. La Cuprense è stata, per dirla alla Machiavelli, "uomo e bestia", ha attaccato bene quando doveva e ha difeso bene quando serviva.

Con Addarii probabilmente impegnato nei festeggiamenti (e quindi totalmente irreperibile), è Marozzi a dire la sua sulla gara:

"Sono contento della partita, oggi abbiamo dimostrato anche un gran bel gioco. Stiamo migliorando, la cura Minuti si sente"

Abbiamo visto una grande cuprense, sia sul piano mentale che su quello di gioco. Cos´è cambiato con Minuti?

"Il mister ha dato la scossa che serviva all´ambiente. Con il Casette Verdini, pur vincendo, non avevamo espresso il gioco che ci chiedeva il mister, oggi sì. Credo sia stata davvero una bella partita, un bel pomeriggio. Voglio comunque ringraziare personalmente mister Clerici e Renga. per me sono stati molto che di due bravissimi tecnici e non smetterò mai di esser loro grato. Questo periodo buono è anche merito loro"

Settimana scorsa tu e Mattioli siete finalmente tornati al gol, mettendo lo zampino l´uno sulla rete dell´altro. Anche oggi lui ha guadagnato il rigore e tu l´hai segnato. Sembrate trovarvi bene insieme...
"Molto bene.. è tornato il Mattioli che avevo conosciuto le prime giornate. Ha sentito forse più di tutti la scossa del cambio, e sta facendo benissimo. Speriamo continui così, per noi e per lui"

Addarii finalmente si è sbloccato (tra l´altro con un tuo assist). Secondo te questa può essere la svolta per lui?

"Me lo auguro vivamente! Ha buonissime qualità. Spero tanto che questo gol lo aiuti, perché da qui alla fine abbiamo bisogno di tutti"

Come cambia il tuo lavoro in campo, da Clerici a Minuti?
"Gioco in quello che secondo me è il mio ruolo naturale, ovvero punta centrale. Con mister Clerici, tante volte, per cause di forza maggiore, dovevo arretrare il raggio d´azione: questa credo sia la differenza principale"

Nelle partite precedenti avevate spesso problemi disciplinari, e sentivate molto il peso delle assenze. Ora sembrate calmi, e forti mentalmente. Ci voleva una vittoria per sbloccarvi?
"Decisamente si.. sai quando incappi in una serie negativa perdi fiducia, si creano insicurezze e ne risenti. Il nervosismo cresce e poi sfocia negli episodi che hai ricordato. A proposito di squalifiche, l´unica cosa negativa della giornata di oggi - per me - è l´ammonizione che mi costringerà a saltare Falerone!"

Chi ha avuto un bel compleanno, anche se si aspetta ancora di più, è mister Minuti, che - presa una squadra in crisi totale - tecnica e psicologica - e in due giornate l´ha rivitalizzata, raggiungendo due vittorie e i prodromi di un bel gioco.

Come ha trovato la squadra?
"Quando si subentra non si trova mai una bella situazione, ma devo fare i complimenti ai giocatori che si sono subito messi a disposizione. Ma bisogna migliorare tanto, sia a livello di gioco che di intensità"

Oggi avete battuto una squadra che non perdeva da 17 partite, e l´avete fatto giocando con spavalderia. Squadra molto avanzata, scambi brevi. Lunerti davanti la difesa ha avuto molti spazi anche grazie ai compagni che erano molto avanzati. E´ così che si aspettava la gara?
"L´ho preparata così. Benissimo il primo tempo, aggressivi e ritmo alto. Il secondo tempo siamo calati molto, ma se riuscissimo a tenere per novanta minuti..."

Se riuscite a tenere per i 90´ dove arriverete? Oggi avete battuto la seconda in classifica dominandola per un tempo: non è poco. Si può fare di più?

"Bisogna sempre migliorare"

Dopo il suo arrivo Mattioli e Addarii sembrano rinati, e il secondo ha segnato anche il suo primo gol stagionale. Esultando è andato ad abbracciarla: com´è il rapporto con i due, oltre che con la squadra?
"Posso solo dire che quando si vince va tutto bene..."

Oggi è il suo compleanno: felice per il regalo dei suoi?

"Felicissimo"


scritto da Angelo Andrea Pisani
Squadre
Foto gallery
Eventi
[<<] [Ottobre 2020] [>>]
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
statistiche
totale visite
257829

sei il visitatore numero
20915

utenti online
0

Aggiornamenti
Ultimo aggiornamento
16:44 03/09/2020

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate.
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003).
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:
Per poter entrare a far parte della comunità on-line di www.cuprense1933.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.cuprense1933.it).
Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.
I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell´uso dei protocolli di comunicazione di internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l´orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore ..) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all´ambiente informatico dell´utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull´uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l´elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l´accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.
.
DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE

In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
-la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono trattati in modo lecito e secondo correttezza
raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (inserire gli indirizzi e-mail a cui vengono i inviati i dati personali dell´utente). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server Italiasport.net s.r.l. oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA

I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.
Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è A.S.D. Calcio Cuprense 1933 C.da Boccabianca, 100 - 63064 Cupra Marittima (AP). I soggetti cui si riferiscono i dati hanno i diritti previsti dall´art. 7 del Codice privacy che prevede, tra gli altri il diritto di conoscere la presenza dei suoi dati e di ottenere la cancellazione, la rettifica, l´aggiornamento dei dati stessi rivolgendosi al Titolare del trattamento in persona di Angelo Andrea Pisani all´indirizzo sopra indicato.

torna indietro leggi privacy  obbligatorio